Una riunione tecnica di quelle che solo Trefoloni sa’ fare , piena di contenuti tecnici , comportamentali e motivazionali che ha lasciato una numerosissima platea fatta di tantissimi associati stupefatta . La riunione si è aperta con gli interventi di Michele Cavaretta accompagnato per l’occasione dal suo vice Paolo Costa e dal componente Gaspare Cernigliaro , di Santino Lo Presti presidente della LND Regionale e di Sandro Morgana che si sono soffermati sull’importanza dei principi etici e sulla credibilità per un arbitro di calcio.

Successivamente e ‘ stato proiettato un video per ricordare la scomparsa del collega della Sezione di Sassari Luca Bomboi che ha emozionato i presenti e un video sulla figura di Matteo Trefoloni . Una volta presa la parola il Commissario CAN D ha incantato i presenti utilizzando diversi filmati motivazionali, video tecnici e varie metafore aventi per contenuto l’importanza di capire che la carriera di un arbitro e ‘ fatta di tante componenti e che solo  chi capisce l’importanza del fare la differenza rispetto ad un altro collega tramite gli allenamenti , lo studio e l’abnegazione può ambire a meritarsi i fischi di 80.000 spettatori . La serata e’ continuata con una cena dove si ci e ‘ rilassati in armonia . Per l’occasione erano presenti quasi tutti i colleghi della CAN D Siciliana i quali pur di partecipare alla riunione tecnica hanno dovuto percorrere tantissimi km , presenti anche i Presidenti delle Sezioni di Caltanisetta e Trapani , il componente del Settore Tecnico Salvatore Marano e Stefano Valenti delegato della LND provinciale .