Back to Top
 
 

 

×

Messaggio

Failed loading XML...

Incontro con le società del campionato di III Categoria

Bellissimo incontro quello che si è tenuto ieri nella nostra sezione con le società sportive che militano nel campionato di III Categoria. L’incontro è stato voluto dal comitato provinciale e dal suo presidente Stefano valenti, dal presidente della lega nazionale dilettanti siciliana Santino Lo Presti e, ovviamente, dalla nostra sezione che ha messo a disposizione i locali.


Abbiamo parlato con la società, illustrato loro l’importanza del campionato di III categoria che si disputerà quest’anno dove saranno coinvolti tantissimi giovani arbitri. Anche per questo motivo è stata chiesta la collaborazione delle società nell’aiutare a crescere i giovani arbitri che saranno designati per le gare di III categoria e che quindi hanno bisogno della collaborazione e del rispetto di tutte le società sportive.
Inoltre sono state illustrate ai presenti tutte le novità regolamentari della stagione.


Soddisfatto il presidente Gero Drago che dichiara: “stiamo cercando sempre di più il confronto con le società sportive e questo ci ha portato a non essere coinvolti in episodi di violenza relativamente allo scorso e l’augurio, ovviamente, è che questo possa ripetersi anche quest’anno

 

Un pomeriggio speciale con l’assistente CAN B Gaetano Intagliata

 
Bellissima giornata trascorsa ieri insieme all’assistente CAN B Gaetano Intagliata, della Sezione di Siracusa.
Una vera e propria lectio magistralis tenuta dal collega siracusano prima sul campo di allenamento e poi in sezione.
Entusiasti gli assistenti arbitrali che hanno partecipato allo stage tecnico e che hanno raggiunto Intagliata allo stadio Fontanelle di Agrigento dove hanno avuto la possibilità di allenarsi insieme all’arbitro nazionale, che con umiltà e professionalità ha dispensato consigli su come comportarsi in campo e non solo. Successivamente il pomeriggio si è prolungato presso la nostra sezione dove Gaetano ha tenuto una riunione tecnica sul ruolo degli assistenti arbitrali e sono stati anche analizzati alcuni video di casi specifici di fuorigioco che hanno aperto riflessioni e considerazioni importanti.
L’evento è stato voluto fortemente dal Presidente Gero Drago che ancora una volta ha voluto sottolineare l’importanza dei momenti aggregativi dell’associazione quali occasioni di confronto e di miglioramento per tutti i partecipanti, volti all’apprendimento ed alla crescita degli associati dal punto di vista teorico e, soprattutto, dal punto di vista pratico. 
La serata si è conclusa in un noto ristorante agrigentino.
A Gaetano, i nostri ringraziamenti più grandi, sperando che possa tornare presto a trovarci

Week end ricco di esordi per i nostri nuovi arbitri

Quello appena trascorso e' stato un week end ricco di debutti assoluti per i ragazzini dell'ultimo Corso Arbitri che finalmente dopo diversi mesi d'attesa hanno potuto "assaporare" l'emozione di poter emettere il loro primo fischio e poter correre  da Arbitri di Calcio A.I.A/ F.I.G.C .Ottimi i risultati raggiunti nella prima giornata del campionato Giovanissimi Provinciale , dove i nuovi fischietti accompagnati dai loro "TUTOR" hanno dimostrato grande passione e ottima predisposizione per il mondo arbitrale. Molto soddisfatto il Presidente Gero Drago che orgogliosamente ha potuto assistere ad una grande partecipazione Sezionale in questi giorni che ha permesso a tutti gli esordienti di poter essere accompagnati alla loro prima esperienza da colleghi piu' esperti che con grande entusiasmo, passione e voglia di partecipazione si sono messi a disposizione dei piu' giovani. Un ringraziamento particolare il Presidente Drago si sente di rivolgere al Prof.Stefano Valenti che in questi anni di sua Presidenza al Comitato Provinciale di Agrigento ha svolto e continua a svolgere un grande lavoro culturale verso le societa' per far comprendere loro che i giovani arbitri vanno sempre e comunque difesi perche' rappresentano una componente importantissima del mondo del calcio e che esattamente come i calciatori devono avere il "diritto" di poter sbagliare senza temere nessuna ripercussione violenta, il ringraziamento e' esteso naturalmente alle Societa' di calcio impegnate ieri che con grande spirito di collaborazione e condivisione hanno permesso ai nostri ragazzini di poter cominciare questa avventura senza alcun problema e/o pressione . Anche il  prossimo week end sara' ricco di esordi,la macchina organizzativa ormai rodata e' gia pronta a riconfermarsi . Il nostro auspicio e' che i ragazzi che si avvicinano al nostro mondo si appassionino ogni giorno di piu' fornendo un servizio arbitrale e soprattutto crescendo in un ambiente ricco di valori dove poter fare dello sport sano ambendo  perche' no anche al raggiungimento del grande sogno , arbitrare in Serie A. 

A lezione dall’Osservatore di Serie A Nino Alesi

Seconda R.T.O. della stagione tenuta dal nostro associato  Nino Alesi, osservatore arbitrale in Can A. Ad introdurlo il presidente Gero Drago che dopo brevissime comunicazioni ha lasciato la parola a Nino Alesi. L’ospite, al secondo anno nella massima seria, ha raccontato, suscitando interesse ad una platea partecipatissima, aneddoti sulla sua esperienza arbitrale.
Spesso non si conosce il ruolo dell’O. A. ma all’interno della nostra associazione hanno un ruolo fondamentale. Infatti é colui che accompagna l’arbitro nel suo percorso di crescita e che si rivela fondamentale per la sua carriera arbitrale.
Alesi ha sottolineato come “anche in Can A, così come nelle altre categorie, trattandosi di un “colloquio”, possiamo, anzi, dobbiamo chiedere chiarimenti e porre domande all’osservatore”. Poi ha proseguito raccontandoci come avviene un colloquio nella massima serie e tutto il lavoro che l’osservatore deve fare dopo la partita, dalla segnalazione di ammoniti ed espulsi a tutte le valutazioni compiute dagli assistenti.

Tante sono state le curiosità suscitate e le domande a cui Alesi ha risposto.

La serata come da tradizione si è conclusa in pizzeria!

Grazie Nino!